• Home
  • Blog
  • A cosa servono i 3 numeri nella parte posteriore delle carte di Credito?

A cosa servono i 3 numeri nella parte posteriore delle carte di Credito?

Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
A cosa servono i 3 numeri nella parte posteriore delle carte di Credito?

Questi 3 numeri vengono identificati, a seconda del circuito di pagamento, come CVV o CVC, ossia rispettivamente Card Verification Value e Card Verification Code.

Dal 2001 sono stati introdotti dai fornitori di carte di credito, per autenticare in modo più sicuro le transazioni online che interessano i metodi di pagamento.

Più in generale, questi numeri vengono chiamati, in gergo bancario, Card Security Code (CSC).

In alcune carte il CVV è presente anche nella parte anteriore ed è però di 4 cifre.

Per conoscere altri numeri sulle carte di credito leggi la guida completa.


Articoli correlati
Monese Bonus: invita e guadagna
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Come tante altre carte di credito prepagate, anche Monese ha il suo sistema di viralizzazione basato su “invita e guadagna”, che piace soprattutto ai giovan…
Come ricaricare N26
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Per ricaricare il conto di N26 in Italia è possibile ricorrere a tre strade: il bonifico bancario, l’utilizzo di CASH26 e PayPal. Con un bonifico bancar…
Ocean Reader: il POS che viene dall'Oceano è iZettle
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Mentre Greta e compagni cazzeggiano, aziende come iZettle fanno i fatti! Raga questi recuperano la plastica che sitrova nell’oceano e la trasformano in u…
DO Black, la carta di credito che limita l’impatto ambientale
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Incredibile ma vero.. dopo anni in cui siamo stati abituati a vederci limitati negli acquisti per via del credito insufficiente, stavolta a limitarci sarà l…
Pagamento bollo auto con carta prepagata? Si grazie a pagoPA
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Si, il bollo auto si può pagare anche con carta prepagata come si può ovviamente con qualsiasi altra carta di credito o carta di debito. Tempo richiesto:…
Pagamenti con Fitbit Pay anche per utenti Fineco
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Anche Fineco si è allineata all’ennesimo sistema di pagamento. Stavolta si tratta di Fitbit Pay, che permette di pagare con il proprio smartwatch o tracker,…
N26 VS REVOLUT
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Mettiamo subito a confronto queste 2 carte di credito, senza girarci troppo intorno ( trovi le recensioni di N26 E REVOLUT in giro per il sito 🙂 ) CARAT…
Revolut Cashback
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Il CashBack di Revolut, è disponibile solo per gli account Metal Puoi accumularlo semplicemente usando Carta Revolut Metal presso i commercianti idonei (…
Saldi invernali 2020, partono per prime Sicilia, Valle d’Aosta e Basilicata
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Oggi è iniziata la stagione dei Saldi invernali, ma non per tutte le regioni, infatti si parla solo di SiciliaVal d’AostaBasilicata Queste sono le pri…
N26 per il BUSINESS: Costi, Requisiti, Vantaggi e Limiti
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . 3 commenti
Costi I costi variano a seconda che tu scelga la versione Standard, o N26 You, che prevede una serie di servizi extra. Nella versione standard non c’è…
Torna su