• Home
  • Bunq Travel Card: la bellissima multicolor per chi viaggia

Bunq Travel Card: la bellissima multicolor per chi viaggia

Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in .
Bunq Travel Card: la bellissima multicolor per chi viaggia

Bunq, la banca olandese indipendente nata nel 2015, permette a chi ne fosse interessato di usufruire della Travel Card con circuito Mastercard. offrendo a chi viaggia con parecchia frequenza di ottenere svariati vantaggi.

A cosa serve la Travel Card

La carta Travel Card di Bunq è un prodotto studiato appositamente per tutti coloro che intendono viaggiare con grande frequenza e che, per motivi di lavoro, devono spostarsi nei diversi Paesi facenti parte dell’Unione Europea e non solo.
Questa carta consente di ottenere svariati vantaggi quali, per esempio, un tasso di cambio reale e sempre favorevole che permette di prevenire dei costi extra quando si effettuano prelievi oppure pagamenti.

Come si richiede la Travel Card

La Travel Card di Bunq può essere richiesta direttamente attraverso il sito web ufficiale della banca olandese.
Per effettuare la procedura è necessario inserire i dati personali, compresi quelli di spedizione.
Il vantaggio nel richiedere tale carta consiste nel fatto che non vengono effettuati controlli sul credito del richiedente: questo significa che chiunque può inoltrare la domanda alla banca e riceve la card con circuito Mastercard per effettuare i pagamenti dentro e fuori dalla Comunità Europea.

Quando costa la Travel Card di Bunq

Per quanto concerne il costo di richiesta della Travel Card, questa è completamente gratuita, pertanto il richiedente non deve sostenere prezzi per l’attivazione della carta.
Stesso discorso per quanto concerne le diverse operazioni di pagamento, prelievo e ricariche della carta: tutte le svariate tipologie di azioni che si possono compiere con questa carta sono prive di commissioni di interesse e costi aggiuntivi, motivo per il quale la Travel Card di Bunq sta riuscendo a riscuotere un grande successo tra coloro che viaggiano con molta frequenza.
Anche il canone mensile e quello annuale sono totalmente assenti, garantendo quindi la massima libertà per quanto concerne l’utilizzo di questo metodo di pagamento elettronico.

Vantaggi di Travel Card di Bunq

Oltre ai diversi vantaggi prima descritti, ovvero totale assenza di costi che contraddistinguono questo metodo di pagamento e la semplicità di richiesta, occorre sottolineare come questo prodotto permetta di evitare di riscontrare debiti durante l’utilizzo della medesima carta.
Al contrario di altri metodi di pagamento, infatti, è possibile evitare tale situazione dato che Travel Card assume anche il ruolo di carta prepagata e questo significa che solamente il denaro che viene versato sulla medesima può essere speso nei diversi Paesi europei e non solo.
L’assenza delle diverse commissioni e la possibilità di monitorare il saldo attraverso la pratica applicazione e sulla versione per dispositivi mobili del sito fanno in modo che il saldo possa essere sempre tenuto sotto controllo.

Pertanto questo metodo di pagamento rappresenta un vero e proprio strumento vantaggioso per tutti coloro che viaggiano in maniera costante, specialmente per lavoro, e che necessitano comunque di un metodo di pagamento che può essere utilizzato in ogni parte del mondo senza che le commissioni e tassi d’interesse siano più elevati delle piccole spese sostenute.


Articoli correlati
Carta Conto Flowe. Ecco una guida per scoprire le sue funzioni
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in .
Che cos’è Flowe? Flowe è un conto di pagamento gratuito ed eco-sostenibile, una ricetta sempre più apprezzata dagli utenti, che punta sui giova…
HYPE PREMIUM
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in .
Grazie alla tecnologia che via via hai preso sempre più piede in quella che è la quotidianità delle persone, oggi molte problematiche sono venute a cadere. …
Bunq Green Card: la carta conto che rispetta l’ambiente
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in .
Green Card di Bunq è la carta pensata per coloro che hanno a cuore il rispetto dell’ambiente ed al tempo stesso vogliono uno strumento pratico e fless…
Bunq: la carta conto Olandese
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in .
Bunq nasce nel 2015 nei Paesi Bassi come banca digitale indipendente, creata da professionisti del settore. Innovativa nella sua concezione Bunq ha avuto in…
Bitsa: la carta prepagata senza conto corrente
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in .
Bitsa è una nuova carta prepagata che ti dà la libertà di utilizzarla in tante situazioni diverse e i vantaggi di non essere vincolata ad un conto corrente….
Bitsa Young – La carta prepagata ricaricabile per minorenni
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in .
Se si cerca un’ottima carta prepagata, sul mercato è possibile trovarne di differenti. Tuttavia, poche sono ben adatte a un pubblico giovane come la Bitsa Y…
Migliori carte prepagate
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in .
La scelta di una prepagata valida e che ti calzi a pennello, non è affatto cosa semplice. Si, è vero.. mal che vada avrai creato un account che non usera…
Revolut Business: il conto corrente per le aziende
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Forse Revolut è più famosa per le sue carte prepagate, ma il conto corrente che ha pensato per le aziende non è da meno. Vediamo quali sono le principali…
Penta
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Nata a Berlino nel 2017, grazie all’intervento del partner bancario solarisBank, finalmente approda anche in Italia Penta, ossia la piattaforma on line di b…
Genius Card
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
La Genius Card prepagata di Unicredit è uno strumento di pagamento con servizio Banca Multicanale, valido sia in Italia che all’estero. Tra le varie offe…
Torna su