fbpx

Carta Monese

La recensione

Monese è una realtà che mette a disposizione dei propri numerosi clienti una carta capace di garantire una lunga serie di servizi molto interessanti. Scopriamo insieme le prerogative principali di un servizio bancario molto apprezzato da parte di una grossa fetta di pubblico, con l'apertura di un conto corrente di sicuro affidamento.

Come funziona il conto Monese

Chi sceglie di accedere al conto Monese deve conoscere le sue funzionalità principali, al fine di poter usufruire fino in fondo delle sue numerose potenzialità. Un sistema di questo tipo punta soprattutto su facilità, convenienza, rapidità e sicurezza, con la chance per ciascun utente di dare un nuovo volto al sistema bancario tradizionale e garantendo un conto corrente che può essere gestito interamente tramite smartphone. Insieme al conto, viene messa a disposizione anche un'apposita carta di credito, utile per consentire l'accesso ai propri soldi senza alcuna difficoltà di sorta. Tale servizio è fruibile da ogni angolo del mondo e garantisce cinque prelievi di denaro contante al mese, oltre ad un possibile blocco della carta in caso di eventuale smarrimento.

Interessante è anche la gestione del budget, che permette di assumere il controllo del proprio conto corrente 24 ore su 24. Ogni tariffa viene fornita a costo fisso e senza alcuna tassa aggiuntiva, con la prospettiva di agire senza sostenere spese eccessive e gestendo al meglio le risorse finanziarie. I depositi possono essere effettuati sia in contanti che tramite la formula della bonifica, così come i pagamenti vengono sempre eseguiti all'insegna della convenienza e della rapidità. Infine, non bisogna lasciare in secondo piano un occhio attento rivolto alla ricerca della massima sicurezza, inviando denaro dovunque in tutta tranquillità. Ciascun pagamento può essere erogato con ogni tipo di valuta in giro per il mondo.

I benefici per ogni sistema di business

Chi sceglie di sviluppare il proprio business nella maniera migliore possibile può farlo proprio grazie all'aiuto di un conto Monese. Diversi sono i benefici che possono scaturire da una scelta di questo tipo. Prima di tutto, è possibile affiancare senza alcun problema due conti, uno Business e uno Plus Monese, con la chance di dividere le spese professionali da quelle personali utilizzando una singola app per dispositivi mobili. Tale servizio è disponibile ad un prezzo di soli 9,95 euro al mese. Ecco, dunque, i principali punti di forza derivanti da una simile soluzione:

  • la velocità di apertura del conto, con la prospettiva di accedere nel giro di un arco di tempo molto contenuto e scoprire subito le funzionalità principali;
  • pagamenti domestici gratuiti, con la totale mancanza di commissioni sui bonifici a carattere puramente personale;
  • pagamenti low cost verso l'estero, con la possibilità di risparmiare in misura notevole sulle spese che vengono rivolte verso gli altri Paesi;
  • l'apposita carta Mastercard, dal design all'avanguardia e in grado di fornire tutte le funzionalità che vengono richieste al momento dell'acquisto;
  • l'accesso in dieci lingue, con l'opportunità di usufruire di un conto ben comprensibile a livello trasversale e senza alcun genere di preoccupazione linguistica;
  • depositi in contanti, con oltre 40 mila postazioni disponibili nell'intero Regno Unito e la chance di eseguire depositi in qualsiasi momento;
  • l'inserimento di un conto personale in Euro e in Sterline, con transazioni illimitate e trasferimenti molto rapidi, oltre ad addebiti effettuati in maniera più che tempestiva.

Le premesse per accedere al conto Monese e ricevere in cambio un servizio di primissima categoria ci sono davvero tutte, tramite l'adozione di un sistema bancario che possa essere a sostegno di ciascun cliente all'insegna della massima sicurezza e trasparenza. Non resta altro da fare che mettere a confronto le varie offerte disponibili e trovare quella più adatta alle proprie esigenze economiche e pratiche.

Le tre formule attuabili per chi vuole aprire un conto Monese

Ogni utente che manifesta la chiara intenzione di aprire un corto Monese e la relativa carta Monese può scegliere di farlo mediante tre formule distinte e separate. Scopriamo insieme quali sono questi tre piani, tutti in grado di garantire una carta di debito contactless senza alcuna spesa aggiuntiva.

  • Simple garantisce 200 euro al mese di prelievo gratis e il 2% di commissioni nei pagamenti successivi. Invece, la spesa con carta in una valuta diversa rispetto alla propria è gratuita fino a 2 mila euro, dopodiché si paga il 2% di commissioni. I trasferimenti in valuta estera sono gratuiti verso gli altri conti Monese, mentre si applica una commissione del 2% sugli altri tipi di conti. Il tutto ad un costo complessivo di 0 euro al mese.
  • Classic si pone esattamente a metà strada tra Simple e Premium. In questo caso, il 2% di commissioni sul prelievo si attiva al raggiungimento degli 800 euro mensili, così come la spesa in valuta diversa è gratuita fino ad 8 mila euro e scatta anche qui la commissione del 2% in caso di cifra eccedente. Per quanto riguarda i trasferimenti in valuta estera, sui conti diversi da quelli Monese si attiva una commissione a partire dallo 0,5%. Il prezzo è di 4,95 euro al mese.
  • Premium garantisce tutti i servizi precedenti in forma totalmente gratuita. Non vengono infatti calcolate commissioni di alcun genere, ma si può operare in piena libertà sui prelievi, sulle spese in valuta diversa e sui trasferimenti in valuta estera. Chi utilizza il proprio conto in maniera cospicua deve pagare solo 14,95 euro al mese e notare i vantaggi pratici.

Gli elementi principali da tenere d'occhio

Nel complesso, chi attiva un conto Monese deve avere ben chiari in mente i punti di forza di un prodotto così ricco di sorprese. Ricapitoliamoli nelle righe seguenti:

  • la possibilità di utilizzare un comodo conto in doppia valuta, ossia Euro e Sterline;
  • la chance di utilizzare una carta Mastercard in ogni angolo del mondo e senza alcun tipo di limitazione;
  • la fruizione di un servizio di assistenza clienti in ben 12 lingue;
  • il possibile pagamento con Google Pay o Apple Pay mediante smartphone o tablet;
  • i trasferimenti garantiti da un conto Monese ad un altro in maniera istantanea e gratuita;
  • l'opportunità di effettuare pagamenti ricorrenti e totalmente sicuri.