• Home
  • Carta Platino American Express

Carta Platino American Express

Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Carta Platino American Express
Quali sono i vantaggi offerti da Carta Platino?

Sono tanti i vantaggi garantiti da Carta Platino di American Express, a cominciare dall’alto livello di sicurezza, grazie alla protezione anti-frode e alle coperture assicurative per i viaggi e per gli acquisti che sono estese anche ai familiari.

Il titolare di Carta Platino ha anche la possibilità di iscriversi in maniera gratuita al Programma Priority Pass al livello Prestigio, il cui valore è pari a 399 euro: grazie all’iscrizione, si ha diritto all’accesso illimitato in oltre 300 aeroporti in tutto il mondo a 1.300 Vip Lounge in più di 600 città e 148 paesi , e per ogni visita è possibile portare con sé un ospite senza spendere un solo centesimo.

Scopri di più

Cos’è la Fast Track Security Lane?

Inoltre, grazie a Carta Platino si beneficia della priorità ai controlli di sicurezza: per usufruire dell’accesso alla Fast Track Security Lane, cioè la corsia preferenziale, è sufficiente mostrare la carta insieme con la carta di imbarco.

Così, si raggiunge il gate in maniera ancora più rapida, che ci si trovi a Milano Linate, a Roma Fiumicino, a Napoli Capodichino o in un altro dei più importanti aeroporti d’Italia.

Scopri di più

Quali sono i privilegi garantiti da Carta Platino?

Chi prenota un soggiorno in una delle strutture che fanno parte del programma The Hotel Collection American Express attraverso Carta Platino può ottenere un credito fino a 100 dollari americani in oltre 500 strutture ricettive distribuite in tutto il pianeta.

Tale credito può essere usato per i servizi accessori del bar, del ristorante o della spa dell’hotel in cui ci si trova. Fine Hotels & Resorts mette a disposizione privilegi unici in un migliaio di strutture di lusso in ogni angolo del mondo.

Scopri di più

Come funzionano i punti accumulati?

Per ogni euro che si spende con questa carta viene accreditato un punto Membership Rewards.

Ogni volta che si utilizza Carta Platino, a prescindere dall’entità delle spese, gli acquisti possono essere convertiti in viaggi, in voucher o in premi.

Il catalogo di possibilità è decisamente ampio, e spazia dalle gift card di Amazon ai prodotti di Apple, passando per le schede regalo di Ikea.

Per convertire i punti in viaggi, invece, è sufficiente recarsi nella sezione Viaggi del sito di American Express.

Scopri di più

Come si richiede la carta?

Per ottenere la Carta Platino American Express in metallo, al momento della richiesta è necessario avere a portata di mano un documento di identità (vanno bene la patente, il passaporto o la carta di identità) e il codice fiscale (va bene la tessera sanitaria), oltre al codice Iban, che non deve già corrispondere a una carta prepagata.

Carta Platino può essere concessa unicamente a chi è residente in Italia (o possiede un indirizzo italiano), ha compiuto 18 anni e ha un reddito lordo non inferiore ai 60mila euro annui: può essere che American Express richieda una prova effettiva della disponibilità del reddito. 

Scopri di più


Articoli correlati
Carta Conto Flowe. Ecco una guida per scoprire le sue funzioni
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in .
Che cos’è Flowe? Flowe è un conto di pagamento gratuito ed eco-sostenibile, una ricetta sempre più apprezzata dagli utenti, che punta sui giova…
HYPE PREMIUM
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in .
Grazie alla tecnologia che via via hai preso sempre più piede in quella che è la quotidianità delle persone, oggi molte problematiche sono venute a cadere. …
Bunq Travel Card: la bellissima multicolor per chi viaggia
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in .
Bunq, la banca olandese indipendente nata nel 2015, permette a chi ne fosse interessato di usufruire della Travel Card con circuito Mastercard. offrendo a c…
Bunq Green Card: la carta conto che rispetta l’ambiente
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in .
Green Card di Bunq è la carta pensata per coloro che hanno a cuore il rispetto dell’ambiente ed al tempo stesso vogliono uno strumento pratico e fless…
Bunq: la carta conto Olandese
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in .
Bunq nasce nel 2015 nei Paesi Bassi come banca digitale indipendente, creata da professionisti del settore. Innovativa nella sua concezione Bunq ha avuto in…
Bitsa: la carta prepagata senza conto corrente
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in .
Bitsa è una nuova carta prepagata che ti dà la libertà di utilizzarla in tante situazioni diverse e i vantaggi di non essere vincolata ad un conto corrente….
Bitsa Young – La carta prepagata ricaricabile per minorenni
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in .
Se si cerca un’ottima carta prepagata, sul mercato è possibile trovarne di differenti. Tuttavia, poche sono ben adatte a un pubblico giovane come la Bitsa Y…
Migliori carte prepagate
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in .
La scelta di una prepagata valida e che ti calzi a pennello, non è affatto cosa semplice. Si, è vero.. mal che vada avrai creato un account che non usera…
Revolut Business: il conto corrente per le aziende
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Forse Revolut è più famosa per le sue carte prepagate, ma il conto corrente che ha pensato per le aziende non è da meno. Vediamo quali sono le principali…
Penta
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Nata a Berlino nel 2017, grazie all’intervento del partner bancario solarisBank, finalmente approda anche in Italia Penta, ossia la piattaforma on line di b…
Torna su