• Home
  • Blog
  • Credit Boost: il prestito di Hype fino a 2000 euro
Credit Boost

Credit Boost: il prestito di Hype fino a 2000 euro

Cos’è?

Credit Boost è il servizio di Hype che mette a disposizione di chi lo richiede la possibilità di accedere a un finanziamento fino a 2000 euro in un solo istante: la somma ottenuta, poi, può essere restituita come si preferisce.

Come richiedere credit boost hype?

Per richiedere il prestito non ci sono decine di moduli da compilare né complicate procedure burocratiche a cui far fronte: tutto quel che bisogna fare e accedere all’app e seguire le istruzioni che vengono fornite. In questo modo, si può contare su una riserva supplementare di denaro, all’insegna della massima convenienza e dei più elevati standard di trasparenza: dopodiché l’importo ottenuto potrà essere restituito a seconda delle disponibilità.

Quali sono le tempistiche?

Una delle caratteristiche più interessanti del prestito di Hype va individuata nella velocità del meccanismo: non ci sono lunghe attese da sopportare, visto che quando si ha bisogno dei soldi non si deve far altro che tappare per ottenere subito il bonifico che si richiede.

Quali sono i limiti?

Il limite di 2000 euro rappresenta il tetto massimo, ma ovviamente si può richiedere anche una somma più bassa, in funzione delle esigenze personali. Occorre solo specificare entro quanto tempo si è intenzionati a restituire la somma e il gioco è fatto: semplice come bere un bicchier d’acqua.

Come lo controllo?

Per altro, in qualsiasi istante si ha la possibilità di tenere la situazione sotto controllo e di monitorare ogni dettaglio, anche per sapere quanti soldi ci sono ancora a disposizione: un vantaggio da non sottovalutare nella prospettiva di una gestione oculata e meticolosa.

Quali sono i requisiti per richiederlo?

Il prestito di Hype, denominato Credit Boost, può essere richiesto unicamente dai clienti Hype Plus, e al momento (giugno 2019) il servizio è in fase di beta test. Il prestito viene restituito a scaglioni mensili, e in caso di necessità è possibile aprire un altro Boost, magari per far fronte a una nuova spesa imprevista o solo per togliersi uno sfizio, come una vacanza.
Registrati subito ad Hype

Quali sono i livelli di sicurezza?

Il prestito di Hype fa dell’innovazione e della sicurezza i propri tratti distintivi, ed è realizzato in virtù della collaborazione di Sella Personal Credit. Quest’ultima è una società che fa parte del gruppo Banca Sella che si occupa dello sviluppo di soluzioni moderne e all’avanguardia dal punto di vista tecnologico.

Qual’è la procedura da seguire?

Una volta che è stato eseguito l’accesso all’interno del menù di Hype, occorre fare tap sulla sezione relativa al Credit Boost e registrarsi al servizio. Dopo che il modulo di iscrizione è stato compilato con tutti i dati richiesti, occorre aspettare che gli stessi vengano verificati. A questo punto il Credit Boost può essere utilizzato: non rimane altro che stabilire i dettagli del finanziamento.

Può essere rifiutato?

Purtroppo si, può accadere di vedersi arrivare una mail di pratica rifiutata da Sella Personal Credit, che è responsabile delle valutazioni. In tal caso è possibile scrivere a clienti@sellapersonalcredit.it per chiedere informazioni sul motivo del rifiuto.

Usa Credit Boost

Scopri i nuovi codici promozionali

Tabella Informativa

estratto del foglio informativo che trovi nella pagina ufficiale

Caratteristiche principali

Importo totale del credito
Limite massimo o somma totale degli importi messi a disposizione del consumatore
€ 2.000,00
Rate ed, eventualmente, loro ordine di imputazioneRate da pagare
– Importo € 181,67 Numero 12
– Importo minimo rata mensile € 25,00
Periodicità: mensile
Sella Personal Credit imputerà i pagamenti ricevuti, in parziale sostituzione di quanto previsto dall’art.1194 del
Codice Civile (Imputazione del pagamento agli interessi), nel seguente ordine:
– capitale
– interessi corrispettivi
– spese per ritardi di pagamento e spese per interventi di recupero.
Importo totale dovuto dal consumatore
Importo del capitale preso in prestito, più gli interessi e i costi connessi al credito.
€ 2.185,00
L’importo totale dovuto è un esempio calcolato sulla base delle stesse ipotesi utilizzate per il calcolo del
TAEG.

Costi del credito

Tasso di interesse o (se applicabile) tassi di interesse diversi che si applicano al contratto di creditoTAN fisso 0,00 %
Tasso annuo effettivo globale
Costo totale del credito espresso in percentuale, calcolata su base annua, dell’importo totale del credito.
TAEG 18,04 %
Il TAEG è calcolato sulla base delle seguenti ipotesi:
• un solo utilizzo iniziale di importo pari a € 2.000,00 (importo totale del credito);
• il credito fornito per un periodo di un anno;
• rate mensili conteggiate suddividendo l’importo totale del credito in 12 quote uguali (quota capitale costante), a ciascuna
quota sono aggiunti gli interessi maturati mensilmente sul capitale residuo al periodo precedente sulla base del
TAN (Tasso di interesse) pari a 0,00 % (tasso mensile pari a TAN/12);
• l’applicazione dei seguenti costi connessi (il cui importo è indicato al punto 3.1):
– commissione mensile per singolo utilizzo;
– costo mensile gestione pratica;
– spesa per invio rendiconto sul supporto (cartaceo o elettronico) e con la frequenza prescelta;
– imposta sostitutiva.
Il TAEG può variare in funzione delle condizioni finanziarie offerte da Sella Personal Credit per effetto del periodo preso
in considerazione per l’applicazione delle spese ricorrenti, del supporto su cui sono eseguite le comunicazioni.

Costi connessi

Eventuali altri costi derivanti dal contratto di credito– Commissione mensile: 0,70 % per singolo utilizzo
– Costo mensile gestione pratica: € 1,00
– Spesa per invio rendiconto cartaceo: € 1,56
– Spesa per invio rendiconto on-line: € 0,00
– Spesa per invio copia rendiconto precedenti: € 3,00
– Imposta sostitutiva: 0,25% della linea di credito accordata
L’imposta sostitutiva sarà addebitata sulla prima rata.
Costi in caso di ritardo nel pagamentoPer i ritardi di pagamento potranno essere addebitate al Cliente le seguenti spese:
– spese di sollecito: euro 9,00 cadauno per una rata insoluta per ciascun periodo (mese) di permanenza
dell’insolvenza, fino a un massimo di euro 5,00 cadauno per due o più rate insolute per ciascun periodo
(mese) di permanenza delle insolvenze;
– spese per interventi di recupero da parte di soggetti esterni: 10% dell’importo scaduto per una rata
insoluta, 15% per due rate insolute, 20% per tre rate insolute, 30% oltre tre rate insolute;
– spese per interventi legali: in misura pari ai costi effettivamente sostenuti da Sella Personal Credit.
Nel caso di inadempimento e conseguente comminazione della decadenza dal beneficio del termine
saranno addebitati al Cliente:
– interessi di mora sull’intero debito residuo calcolati al tasso (TAN) del contratto, in ogni caso entro il
limite fissato ai sensi dell’art. 2, comma 4, della legge 7/3/1996, n. 108;
– spese per interventi legali: in misura pari ai costi effettivamente sostenuti da Sella Personal Credit.
Il tasso degli interessi di mora può essere modificato in presenza delle seguenti condizioni: nessuna

MAGGIORI INFORMAZIONI

Scopri i nuovi codici promozionali

hype


Emanuele Tolomei

Sono un esperto di marketing e comunicazione digitale. Opero dal 2005, come formatore e responsabile di centinaia di progetti digitali personali e di altri imprenditori digitali. In questo sito, divulgo informazioni utili per chi oggi si trova di fronte alla scelta della carta di credito migliore per il suo business o la vita privata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *