• Home
  • Carte
  • Differenza tra carta di credito e carta di debito

Differenza tra carta di credito e carta di debito

Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . 2 commenti
Differenza tra carta di credito e carta di debito
  1. La carta di credito, a differenza della carta di debito, ha i numeri in rilievo sulla superficie; si riconosce subito al tatto.
  2. La carta di credito garantisce un plafond mensile, come la carta di debito, ma gli addebiti, vengono effettuati di solito il 10 del mese successivo, mentre la carta di debito preleva i soldi dal conto direttamente, con addebito immediato.
  3. La carta di credito, paga in base al fido dedicato, per cui anche quando il conto è in rosso, eroga denaro che verrà poi saldato in una seconda fase. Mentre la carta di debito, in assenza di fondi, non effettua operazioni e viene rifiutata.
  4. Sulla carta di debito c’è scritto “DEBIT“, nell’altra “CREDIT” o “COMMERCIAL“.

Possiamo aggiungere a queste le carte prepagate, che sono ampiamente spiegate all’interno di questo sito, e che attualmente sono in aumento esponenziale, sia dal punto di vista dell’offerta, che della richiesta.

Semplicemente in questo caso, il credito disponibile viene definito dal titolare, che dovrà versare dei soldi sul conto agganciato alla prepagata, secondo le modalità e le commissioni di ogni singolo fornitore.

Il credito disponibile sarà sempre visibile dall’app della rispettiva carta e può essere ricaricato anche in prossimità di una singola operazione; sia da sportelli bancomat, che da tabacchi e centri autorizzati, sia da altri utilizzatori della stessa carta, sia con altre carte di circuiti come mastercard, visa, diners e american express.

Sulle prepagate, come ad esempio la postepay, c’è scritto “PREPAID


Articoli correlati
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Chi sceglie di mettersi alla ricerca di una carta cashback, vuole un servizio grazie al quale guadagnare una percentuale di denaro su una serie di acquisti …
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Per poter usufruire di Apple Pay è necessario impostare un metodo di pagamento. Infatti, il wallet non prevede di caricare denaro sul proprio profilo: Apple…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Chi viaggia all’estero, per motivi di lavoro o di vacanza, ha bisogno di strumenti di pagamento adeguati. Considerando che i contanti sono visti come qualco…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Prima di vedere insieme quali sono, secondo me, le migliori soluzioni a te che stai cercando una carta di credito gratuita, ripassiamo insieme qualcosa sull…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Ciao mio caro carta di credito dipendente.. stavolta hai bisogno di un prestito? PREMESSA E’ bene che ci pensi molto accuratamente prima di incappare…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Le carte aziendali sono molto richieste da chi ha intenzione di sviluppare un business e vuole incrementare gli introiti della propria attività. E…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . 3 commenti
Se proprio vuoi spararti un colpo in testa e sei indeciso su quale pistola usare, allora ecco per te una lista comparativa con le migliori carte revolving a…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Se per richiedere la carta di credito online intendi ottenere una carta dalla banca in cui hai già un conto corrente, l’operazione è piuttosto semplice. …
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Come funziona Carta Verde di American Express è una carta che può essere utilizzata gratis con una spesa minima di 3.600 euro ogni 12 mesi. La sola accor…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Una delle principali necessità dei consumatori è quella di avere a disposizione degli strumenti di pagamento che assicurino la massima flessibilità negli ac…
Torna su