• Home
  • Blog
  • DO Black, la carta di credito che limita l’impatto ambientale

DO Black, la carta di credito che limita l’impatto ambientale

Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
DO Black, la carta di credito che limita l’impatto ambientale

Incredibile ma vero.. dopo anni in cui siamo stati abituati a vederci limitati negli acquisti per via del credito insufficiente, stavolta a limitarci sarà la quantita di C02 generata dai nostri consumi.

In pratica, una volta completato gli acquisti, durante la procedura di pagamento, la carta stabilirà se i nostri acquisti hanno superato la soglia procapite. In presenza di superamento, la transazione sarà rifiutata!

Il fondatore di tale prodotto estremamente innovativo e sorprendente, è l’azienda Svedese Doconomy, che quando nel 2018 le Nazioni Unite (IPCC) hanno pubblicato un rapporto urgente che sottolineava la necessità di dimezzare le emissioni di carbonio entro il 2030 per evitare di entrare in una crisi climatica irreversibile, ha deciso di agire.

In Svezia il consumatore medio è responsabile di circa 10 tonnellate di emissioni di carbonio ogni anno, il 60% delle quali è collegato al consumo.

Invece di introdurre una carta di credito premium con vantaggi che in genere incoraggiano un ulteriore consumo, DO black ha solo una caratteristica essenziale: un limite di carbonio.

Lo scopo principale è la capacità, non solo di misurare l’impatto del consumo, ma anche di arrestarlo direttamente. DO Black è uno strumento tangibile e radicale per affrontare la crisi climatica, promuovendo sia la consapevolezza che la responsabilità.

Lo slogan dell’azienda è semplice e diretto

For years credit cards have put a limit on our credit.

DO Black puts a limit on our impact.


Articoli correlati
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Finalmente, per coloro che tutta la settimana sono impegnati a tal punto da non riuscire a trovare un attimo per contattare l’assistenza di Hype in chat, ar…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Fai bene a cercare un carta di credito a costo zero, e sai perché? Perché molte di esse hanno le stesse caratteristiche di quelle a canone annuale o mens…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Il servizio TransferWise rappresenta probabilmente la scelta migliore qualora si abbia intenzione di effettuare il trasferimento del proprio denaro in Ameri…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Oggi è iniziata la stagione dei Saldi invernali, ma non per tutte le regioni, infatti si parla solo di SiciliaVal d’AostaBasilicata Queste sono le pri…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Per accedere a questa strepitosa promo, sarà sufficiente usare il codice promozionale N26FREEYOU, in fase di iscrizione a N26 YOU, che dura un anno ed è a r…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Cos’è E’ il nuovo sistema di pagamento che puoi utilizzare grazie al tuo dispositivo Fitbit (Smartwatch o Tracker). Come funziona Virtualizzando le…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Come funziona Molto semplice. Usa il link di invito che trovi sulla tua app di Hype. Ogni 5 amici che avranno eseguito la registrazione ad Hype, otter…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
La prepagata paypal è una carta che si può acquistare nei punti vendita della Lottomatica e successivamente per renderla operativa, va associata al proprio …
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . 1 commento
Visto che in molti ieri mi hanno chiesto questa informazione, ho pensato di creare una tabella comparativa, per capire carta per carta, quanto costa un prel…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Per aggiungere Google Pay a Revolut non devi fare altro che scaricare l’app di Google Pay dallo store e seguire le indicazioni. Requisiti Devi essere …
Torna su