Intesa San Paolo: arriva Google Pay

Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . 6 commenti
Intesa San Paolo: arriva Google Pay

Aggiornamento: stavolta è ufficiale. Dal 27 Dicembre 2019 Google Pay è entrato a far parte dei sistemi di pagamento di Intesa San Paolo. Il tutto proprio grazie all’accordo con Nexi di qualche giorno fa’

In vista delle festività, anche il gruppo bancario Intesa San Paolo provvede a favorire gli acquisti con più metodi di pagamento possibili abbinati alle sue carte, stavolta tocca a Google Pay.

Dopo aver già abbracciato altri sistemi, come Apple Pay, Samsung Pay, Fitbit Pay, Garmin Pay, è la volta di Google Pay, che è ormai uno dei metodi più usati, soprattutto dai giovani.

Come per gli altri metodi potrà essere abbinato alla carta e consentire facilmente di pagare in modalità contactless, attraverso tutti i dispositivi compatibili, come smartphone, tablet, smartwatch, tracker, etc..

L’App di Intesa San Paolo si arricchisce dunque dell’ennesima features, dimostrando di essere assoluta leader in Italia, sia a livello sviluppo che servizi.

Devo dire che anche io per il mio conto italiano ho scelto Intesa San Paolo e ne traggo i benefici da molti anni. In pratica, nell’ultimo decennio credo di essermi recato fisicamente in Banca solo 3 o 4 volte, tipo per firmare dei documenti di persona.

Se penso a quando ero piccolo che mio padre mi mandava sempre a fare la fila agli sportelli mentre lui lavorava.. i tempi sono cambiati e di molto.

Approfittane 😉


Articoli correlati
Google Pay Revolut
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Per aggiungere Google Pay a Revolut non devi fare altro che scaricare l’app di Google Pay dallo store e seguire le indicazioni. Requisiti Devi essere …
Pagamenti con Fitbit Pay anche per utenti Fineco
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Anche Fineco si è allineata all’ennesimo sistema di pagamento. Stavolta si tratta di Fitbit Pay, che permette di pagare con il proprio smartwatch o tracker,…
N26 VS REVOLUT
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Mettiamo subito a confronto queste 2 carte di credito, senza girarci troppo intorno ( trovi le recensioni di N26 E REVOLUT in giro per il sito 🙂 ) CARAT…
Tinaba Premium
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Con Tinaba Premium, oltre alle funzionalità del conto Tinaba base gli utenti hanno dei vantaggi aggiuntivi: SCONTI QUOTIDIANI: accesso ad uno store esclu…
Intesa-Nexi-Sia: Gestione pagamenti digitali tutta Italiana
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Di oggi la notizia che dopo essere stata assorbita per il 9,9% da Intesa San Paolo, Nexi voglia probabilmente stringere un accordo con Sia. Questa mossa …
Quanto costa un prelievo con carta di credito prepagata?
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . 1 commento
Visto che in molti ieri mi hanno chiesto questa informazione, ho pensato di creare una tabella comparativa, per capire carta per carta, quanto costa un prel…
Alternative a N26
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Trovare un’alternativa a N26, considerati tutti i vantaggi che ha, è davvero difficile, soprattutto se sei un freelance. Infatti la N26 Business, pur rimane…
TransferWise: cos’è, come funziona e vantaggi
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Il servizio TransferWise rappresenta probabilmente la scelta migliore qualora si abbia intenzione di effettuare il trasferimento del proprio denaro in Ameri…
Moneybeam: Come scambiare denaro con N26
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Grazie ad N26 puoi inviare denaro ai tuoi contatti direttamente dallo smartphone anche senza conoscerne le coordinate bancarie, l’importante è che…
IT AUCTION: il 70% è di Neprix, Gruppo Illimity
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Con un comunicato uscito poche ore fa’, il Gruppo Illimity ha reso nota l’acquisizione di IT Auction da parte Neprix, per il 70% delle quote, pari a €10,5M….
Torna su