• Promo N26

    PROMO N26

    5€ PER 10€

    Attiva ORA Gratuitamente la tua nuova N26 e dopo aver speso i primi 10€, riceverai 5€ di bonus

iZettle: cos’è, come funziona, servizi e costi

izettle

Oggi è diventato sempre più importante per un negozio dotarsi di un dispositivo per la gestione dei pagamenti digitali. Tra i numerosi POS a disposizione, iZettle si dimostra uno dei migliori per accettare i pagamenti, integrando ad un ottimo prezzo un gran numero di servizi e utilities per gli esercenti. Ecco le caratteristiche principali del dispositivo.

Cos’è iZettle?

iZettle è un POS di nuova generazione che permette di trasformare il proprio cellulare in un lettore di carte di credito. Sotto questo profilo, si tratta di un’applicazione da installare e con cui ricevere gli accrediti sul conto corrente, purché il relativo titolare abbia acquistato il dispositivo tascabile (del peso di appena 130 grammi), da collegare successivamente al proprio smarthone o tablet. La compatibilità è molto elevata, potendosi utilizzare iZettle per la maggior parte dei dispositivi Android o iOs.

Dal momento che iZettle non risulta associato ad uno specifico istituto di credito, permette di ricevere gli accrediti presso un qualsiasi conto corrente indicato dal titolare. L’applicazione iZettle Go, invece, presenta anche molte altre funzioni – come si dirà più avanti – con le quali poter gestire la propria attività, effettuare controlli di contabilità e organizzare statistiche e report.

Come funziona iZettle?

Dal punto di vista delle condizioni, iZettle rappresenta una vera e propria novità nel panorama dei dispositivi commerciali per la ricezione dei pagamenti, dal momento che non prevede un contratto vincolante o un costo fisso mensile. La gestione dell’applicazione per la registrazione dei pagamenti è molto semplice: basterà avvicinare la carta allo smartphone abilitato oppure inserirla nel dispositivo portatile per poter avviare immediatamente il pagamento.

Essendo un dispositivo portatile, iZettle si rivela particolarmente utile per tutti coloro che lavorano spostandosi da un luogo all’altro. Inoltre, presenta una batteria con una durata d’uso garantita per 8 ore (equivalenti ad un massimo di circa 100 transazioni), ricaricabile sia utilizzando una porta USB che lo iZettle Dock (venduto separatamente).

La compatibilità è altissima: iZettle accetta qualunque carta di credito o debito ed è compatibile anche con il wallet digitale di Apple Pay. La registrazione dei pagamenti può avvenire in modalità automatica o manuale: in quest’ultimo caso, l’esercente può digitare l’importo dovuto dal cliente e selezionare i prodotti registrati sul catalogo, così da generare (una volta che il cliente abbia fornito la propria carta) automaticamente una fattura o una ricevuta digitale.

Quali servizi offre Izettle?

Oltre alla funzione di strumento per la ricezione dei pagamenti da parte degli esercenti, iZettle permette di combinare – grazie all’applicazione disponibile per il proprio dispositivo mobile – una serie di funzioni molto utili per la gestione della propria attività. Innanzitutto, è disponibile un vero e proprio catalogo prodotti, con cui il negoziante potrà eventualmente archiviare e inventariare la merce presente in magazzino e gli acquisti fatti dalla clientela, impostando anche i prezzi relativi ai singoli prodotti per pezzo o per unità di misura.

Connessa alla funzione Catalogo c’è quella Inventario, con cui l’esercente può monitorare l’andamento delle scorte: infatti, una volta elaborata una vendita per un prodotto in catalogo, si otterrà l’automatico aggiornamento dell’inventario e una notifiche avvertirà il titolare quando il prodotto si abbassa oltre una certa soglia predefinita. In questo modo sarà anche più semplice gestire la fase della logistica, evitando di acquistare troppo o troppo poco dai propri fornitori.

Infine, iZettle offre anche numerosi servizi tipicamente gestionali, come una reportistica molto curata sulle transazioni, sugli andamenti statistici e sulla contabilità.

Costi e condizioni iZettle

Attualmente il POS è disponibile nella versione iZettle Reader 2, mentre è possibile acquistare anche iZettle Dock, un pratico caricabatterie integrato per il proprio lettore di pagamenti. Come anticipato, iZettle è disponibile senza alcun canone mensile o costi fissi: ne consegue che esso potrà essere acquistato eseguendo un unico versamento all’inizio e poi una commissione variabile in base al flusso di utilizzo.

L’acquisto del POS è disponibile a 79 euro (+IVA), mentre per quanto riguarda la commissione prevista questa diventa sempre più conveniente man mano che aumenta il volume transato durante il mese, seguendo questo schema:

  • da 1 a 2.000 euro, la commissione è del 2,75% per transazione;
  • dai 2.000 ai 35.000 euro, la commissione decresce fino ad arrivare all’1% per transazione;
  • sopra i 35.000 si pagherà l’1% di commissione a transazione.

Emanuele Tolomei

Sono un esperto di marketing e comunicazione digitale. Opero dal 2005, come formatore e responsabile di centinaia di progetti digitali personali e di altri imprenditori digitali. In questo sito, divulgo informazioni utili per chi oggi si trova di fronte alla scelta della carta di credito migliore per il suo business o la vita privata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *