• Promo N26

    PROMO N26

    5€ PER 10€

    Attiva ORA Gratuitamente la tua nuova N26 e dopo aver speso i primi 10€, riceverai 5€ di bonus

Migliori carte di debito

migliori carte di debito

Una delle principali necessità dei consumatori è quella di avere a disposizione degli strumenti di pagamento che assicurino la massima flessibilità negli acquisti, la sicurezza nelle transazioni e la riduzione dei costi di gestione. La soluzione perfetta che risponde a tutte queste necessità è data dalle carte di debito. Cerchiamo di capire in cosa consiste questo strumento di pagamento e quali sono le migliori alternative attualmente disponibili.

Cosa sono

Uno degli errori più frequenti che si commettono è quello di considerare la carta di debito come uno strumento di pagamento diverso rispetto al bancomat; in realtà sono proprio la stessa cosa in quanto la carta di debito è strettamente collegata ad un conto corrente sul quale vengono addebitate immediatamente le spese effettuate. Questa caratteristica permette di distinguere le carte di debito dalle carte ricaricabili e da quelle di credito. Rappresentano in ogni caso una soluzione perfetta, moderna e versatile che permette di effettuare acquisti in qualsiasi parte del mondo ed evitare l’utilizzo del denaro contante.

CheBanca

La carta di debito collegata al conto Digital di CheBanca rappresenta una soluzione economica e versatile e che presenta un buon appeal soprattutto nei confronti della clientela più giovane. L’aspetto più interessante di questa carta di debito è dato dal fatto che è molto conveniente dal punto di vista economico in quanto sia il conto corrente che la carta sono gratuite nel caso in cui tutte le operazioni siano effettuate tramite web o applicazione. Inoltre permette di effettuare prelievi di contante senza problemi in qualsiasi parte del mondo.

N26

Altra opzione molto vantaggiosa per i risparmiatori è la carta di debito della nuova banca online N26 che si sta affermando sempre di più tra i correntisti. La particolarità di questa banca è quella di non avere alcuna filiale per cui tutte le operazioni sono gestite tramite web, applicazione e smartphone. Per quanto riguarda i costi relativi all’utilizzo della carta, i prelievi in euro sono totalmente gratuiti mentre invece quelli effettuati in valuta estera prevedono l’applicazione di di una percentuale dell’1,7% dell’importo prelevato. In realtà, N26 prevede due differenti opzioni di conto corrente, una gratuita alla quale però è applicata la commissione sopra indicata e un’altra invece con funzionalità illimitate a fronte del pagamento di un canone mensile di € 5,90.

Attiva N26 GRATIS

Revolut

Tra le carte di debito più convenienti bisogna poi segnalare anche quella proposta da Revolut, uno strumento di pagamento molto conveniente che sta incontrando il favore del pubblico. Molto versatile, permette di effettuare transazioni in diverse valute, precisamente euro, dollaro e sterlina, e prelievi di contante all’estero fino ad un tetto massimo di € 200,00. Una dei suoi principali punti di forza è dato dalla gestione delle varie funzionalità tramite una comoda e pratica app che si presenta semplice ed intuitiva nell’utilizzo.

Ovviamente la scelta di una delle varie opzioni che abbiamo appena esaminato dipenderà dalle specifiche esigenze del consumatore.


Emanuele Tolomei

Sono un esperto di marketing e comunicazione digitale. Opero dal 2005, come formatore e responsabile di centinaia di progetti digitali personali e di altri imprenditori digitali. In questo sito, divulgo informazioni utili per chi oggi si trova di fronte alla scelta della carta di credito migliore per il suo business o la vita privata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *