Migliori carte per viaggi all’estero

Migliori carte per viaggi all'estero

Chi viaggia all’estero, per motivi di lavoro o di vacanza, ha bisogno di strumenti di pagamento adeguati. Considerando che i contanti sono visti come qualcosa da portare con sé per le emergenze e che, ormai, la maggior parte degli esercenti accetta il pagamento elettronico, i viaggiatori si domandano quali siano le migliori carte per i loro viaggi all’estero.

Le principali esigenze di queste persone sono legate ai costi di gestione, che dovrebbero essere preferibilmente assenti; basse commissioni sui prelievi, sui tassi di cambio e la presenza di servizi supplementari di qualità, come l’assistenza sanitaria all’estero.

Hype Start

La carta prepagata Hype Start è un prodotto di Banca Sella; il suo canone mensile è zero, funziona su circuito MasterCard e ha un limite di prelievo giornaliero di 250 euro, e di 2500 per le spese.

Tra i principali vantaggi rientrano la gratuità di ricarica e prelievo dagli ATM di tutto il mondo.

Hype Start è adatta anche ai minorenni, a partire dai 12 anni.

Infine, il cliente può gestire la carta interamente dall’app, semplice da utilizzare e disponibile per iOS e Android.

N26

Emessa dalla N26 Bank, questa prepagata è attiva su circuito MasterCard e ha un canone annuale pari a zero per sempre.

Tutte le operazioni si gestiscono tramite app gratuita; per quanto riguarda i limiti di prelievo, sono di ben 500 euro al giorno, mentre quelli di spesa di 5000.

La carta prepagata N26 è associata a un conto con IBAN dalle funzionalità versatili.

ViaBuy

ViaBuy è una carta prepagata che si acquista online, senza comunicare dati fiscali o patrimoniali.

Si ricarica tramite app o bonifico, a costo zero.

Funziona su circuito MasterCard, è accettata in tutto il mondo e prevede un limite di 2400 euro, sia per il prelievo giornaliero che per le spese.

Il canone annuo è di 19,90 euro annui.

YAP

YAP è una carta prepagata emessa da Nexi, senza canone e costi di emissione. Non sono previsti limiti di spesa e il prelievo massimo giornaliero è di 250 euro al giorno.

Compatibile con Apple Pay e Google Pay, YAP consente di effettuare pagamenti online e offline. Accettata ovunque, è ideale per i genitori e figli, anche minorenni, dai 12 anni in su.

Hello! Card

Emessa da Hello Bank!, la banca online di BNP Paribas a zero canone annuale, questa prepagata non prevede costi di emissione, è senza canone ed ha limiti piuttosto alti, di 5000 euro per le spese e di 500 euro per il prelievo.

Revolut

Revolut è una carta conto senza canone e costi di emissione.

Si gestisce tramite app per tutte le operazioni, comprese quelle di ricarica e bonifico.
Il circuito è MasterCard, accettato in tutti i Paesi del mondo.

Il limite di prelievo giornaliero è di 200 euro, mentre è assente quello di spesa, salvo disponibilità sulla carta.

CornerCard Easy Travel

Si tratta di una carta prepagata svizzera, emessa da Cornér Banca SA. Accettata in tutto il mondo, funziona sia in euro che franchi svizzeri.
Adatta a chi viaggia spesso e non ama limiti di utilizzo; infatti, Easy Travel non alcun tetto massimo per prelievi giornalieri e di spesa.
Il costo annuo è di 25 euro e funziona su circuito MasterCard.

American Express

La carta di credito più conosciuta al mondo, nella sua versione Gold, è ideale per chi viaggia all’estero, perché nel canone annuo di 165 euro è incluso il pacchetto assicurativo Viaggia Sereno, che tutela in caso di infortuni, annullamento del viaggio e spese mediche.

N26 You

La carta prepagata N26 You è pensata proprio per chi viaggia all’estero, poiché include l’assicurazione per i viaggi al di fuori del territorio nazionale e prelievi gratuiti dagli sportelli ATM in tutti i Paesi del mondo.

La copertura assicurativa Allianz prevede anche lo smarrimento dei bagagli, l’annullamento del viaggio e anche gli spostamenti in città con la bici, scooter e car sharing.

N26 Business

Ancora una volta N26, nella sua versione carta di debito business, si rivela il prodotto ideale per i viaggi all’estero. Non prevede commissioni sui prelievi o sui tassi di cambio e si gestisce interamente tramite app. Sono disponibili, inoltre, altre funzionalità, come il tag delle spese e il cashback.

prepagata, VIAGGI


Emanuele Tolomei

Sono un esperto di marketing e comunicazione digitale. Opero dal 2005, come formatore e responsabile di centinaia di progetti digitali personali e di altri imprenditori digitali. In questo sito, divulgo informazioni utili per chi oggi si trova di fronte alla scelta della carta di credito migliore per il suo business o la vita privata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *