• Promo Carta Blu
    Promo Carta Blu
    Dal 5 Marzo fino al 9 Aprile sarà online la promozione “4% di Cashback” sui primi 2000€ spesi.

myPOS: cos’è, come funziona, costi e modelli

mypos

myPOS è il nuovo servizio per terminali di pagamento dedicato a commercianti e professionisti, caratterizzato non soltanto dalla veste mobile (e, dunque, adatta anche al trasporto fuori dai locali), ma anche da una gran varietà di prodotti e dalla estrema semplicità di utilizzo degli stessi, pari soltanto alla comodità delle funzioni supportate.

Cos’è myPos?

I dispositivi in questione vengono venduti da una società londinese, operativa in tutta Europa: in effetti, il nome myPOS, più che identificare il singolo dispositivo di pagamento, serve a denominare tutto un complesso di servizi che viene offerto agli esercenti per accettare i pagamenti con carta, in negozio o fuori dallo stesso.

Infatti, l’offerta myPOS consiste non soltanto in un POS portatile (disponibile in differenti versioni, come diremo), ma anche nella presenza di un conto e-money associato e dalla fornitura di una carta di debito aziendale. Si tratta di strumenti che puntano a semplificare enormemente la vita dei commercianti, fornendo loro tutto quanto occorre per la gestione e l’incasso degli introiti derivanti dall’attività.

Acquistando il dispositivo (e il servizio allegato), l’utente avrà a disposizione un terminale POS portatile con scheda SIM dati (a traffico illimitato), che dovrà essere inserita nel terminale perché questo possa elaborare ovunque le transazioni; in aggiunta, poi, c’è una carta di debito Business, prevista senza costi aggiuntivi, con cui pagare o prelevare dal conto e-money associato al servizio.

Caratteristiche e funzionamento

Come anticipato, myPOS si caratterizza non solo per l’estrema semplicità di uso e configurazione, ma anche per tutto un sistema di vantaggi che possono aiutare l’utente nella gestione del proprio denaro.

Infatti, sfruttando il conto di gestione associato, gli accrediti risultano immediati. Ciò è possibile grazie al fatto che tutti i pagamenti accettati col terminale confluiscono all’interno del conto myPOS: il denaro, da qui, potrà essere poi liberamente trasferito sul proprio conto corrente, oppure speso o prelevato con la carta di debito associata al dispositivo.

Dal punto di vista dei servizi connessi al terminale, invece, quest’ultimo offre non solo la possibilità di accettare i pagamenti, ma anche: disponibilità di ricariche telefoniche, pagamenti eseguiti senza carta fisica, invio di richieste di pagamento da remoto per l’esecuzione dei pagamenti online, gestione delle gift card e molto altro ancora.

Infine, per ogni utente è prevista l’attivazione del pacchetto myPOS Online, un insieme di servizi dedicato a quanti lavorano anche come e-commerce: tramite il servizio potranno essere creati PayLink per inviare ai clienti in modo sicuro le richieste di pagamento, oppure la possibilità di creare carrelli per gli acquisti o il Visual Terminal, con cui accettare i pagamenti tramite qualunque dispositivo con connessione Internet.

I diversi terminali myPos

mypos

L’offerta myPOS ruota intorno a dispositivi per la ricezione dei pagamenti elettronici, che si presentano tutti con estetica accattivante e un gran numero di funzionalità. Considerando, come si dirà, che l’unico costo immediato da sostenere è quello relativo al prezzo di acquisto del terminale, myPOS ha introdotto differenti modelli, così da accontentare le differenti esigenze di qualunque tipo di commerciante/esercente. In particolare, il catalogo myPOS si compone, ad oggi, dei seguenti modelli:

  • myPOS GO, il più piccolo ed economico dei terminali offerti dall’azienda londinese, caratterizzato dall’estrema convenienza, anche se da un ridotto numero di funzioni disponibili;
  • myPOS Mini, un vero e proprio lettore di carte tascabile, con durata della batteria adeguata ad utilizzi medi, ma non dotato di stampante interna, dal che consegue che potrà essere utilizzato solo per la realizzazione di ricevute digitali da inviare successivamente al cliente a transazione avvenuta;
  • myPOS Mini Ice, possiede una batteria estremamente potente pur rimanendo contenuto in dimensioni decisamente pratiche e adatte al trasporto in trasferta;
  • myPOS Combo, POS portatile di dimensioni standard presenta l’utilissima stampante termica integrata per rilasciare scontrini e ricevute, il che ne fa un modello completo e adatto davvero a tutti;
  • myPOS Smart e myPOS Smart N5, terminali di gamma superiore poiché dotati di software di pagamento avanzati, nonché della presenza di numerosi programmi gestionali, come statistiche di vendita, e così via, combinate alle funzioni già supportate dagli altri terminali.

Costi del servizio e sistemi accettati

Come anticipato, tutti i terminali myPOS sono progettati per l’uso in mobilità e i pagamenti vengono processati (senza copertura Wi-Fi) mediante la SIM integrata. Tramite questo terminale è possibile accettare pagamenti con carta provenienti da tutti i paesi europei in cui è attiva la società (come Francia, UK, Germania e Spagna), mentre per quanto concerne i sistemi accettati la compatibilità è ammessa per carte di credito, di debito e prepagate aderenti ai circuiti VISA, MasterCard, American Express, Maestro, JCB e UnionPay.

Il servizio non prevede alcun canone mensile: l’unico costo da sostenere all’inizio è quello per l’acquisto di uno dei terminali (con un prezzo che oscilla dai 29 euro di myPOS GO ai 349 della Smart/Smart N5). Tuttavia, è bene considerare non soltanto il costo delle commissioni per ciascuna transazione accettata (pari all’1,75% dell’importo), ma anche i differenti costi che sono connessi al conto aperto presso la società britannica. In generale, infatti, sono previsti costi per far transitare il denaro fuori dal conto e-money associato, tra i quali è opportuno ricordare:

  • bonifico SEPA dal conto: 3 euro;
  • domiciliazione sul conto: 0,50 euro;
  • prelievo ATM da carta di debito associata: 2 euro fino a 300 euro, 4 euro sopra i 300 euro;
  • pagamento POS con carta di debito associata: gratuito;
  • chiusura del conto: 15 euro.
Sito ufficiale myPOS

Emanuele Tolomei

Sono un esperto di marketing e comunicazione digitale. Opero dal 2005, come formatore e responsabile di centinaia di progetti digitali personali e di altri imprenditori digitali. In questo sito, divulgo informazioni utili per chi oggi si trova di fronte alla scelta della carta di credito migliore per il suo business o la vita privata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *