Skip to main content

Prepagata Paypal, come funziona, servizi, vantaggi, costi e commissioni

Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Prepagata Paypal, come funziona, servizi, vantaggi, costi e commissioni

La prepagata paypal è una carta che si può acquistare nei punti vendita della Lottomatica e successivamente per renderla operativa, va associata al proprio conto paypal e deve essere abilitata online. La carta è dotata di un codice IBAN che permette di ricevere e inviare bonifici. La carta può essere ricaricata utilizzando il proprio conto paypal, tramite un ATM, oppure con un bonifico bancario e postale o presso i punti Lottomatica.

Come funziona

La carta, acquistata presso i punti vendita riconosciuti dalla Lottomatica, deve essere attivata online, sull’apposito sito dedicato alle prepagate da parte di paypal. Nella procedura digitale di abilitazione, bisogna allegare una serie di file: il documento di riconoscimento del titolare, l’identificativo della carta prepagata e il codice fiscale. Da questo momento, abbinando il un codice ricevuto con SMS e il riferimento alfanumerico associato alla carta acquistata, puoi creare un numero seriale unico, utile a convalidare la procedura. Non è ancora finita la procedura per abilitare la carta: devi posizionarti davanti alla webcam per il riconoscimento facciale (dall’altra parte dell’etere c’è un operatore del sistema paypal che confronterà i dati presenti sulla documentazione, a totale garanzia di sicurezza). Appena ricevuto l’ok, ti aspetta l’ultima sequenza con la quale generare un codice OTP da immettere nella piattaforma online e abilitare definitivamente la carta. La carta, abilitata, è davvero funzionale per avere un dispositivo da utilizzare in Italia e all’estero, per effettuare bonifici in entrata e in uscita e per fare acquisti nei negozi tradizionali, oltre che in quelli online.

Servizi

Puoi utilizzare la carta ovunque siano accettati i dispositivi Mastercard, sia online e fisicamente presso degli esercenti. La carta si comporta come un conto corrente anche se non lo è, infatti, si possono effettuare bonifici e anche riceverli.

Come ricaricarla

Puoi ricaricare la carta prepagata PayPal presso i punti della Lottomatica, con commissioni pari a 1,10€ se ci si limita a prelevare solo 150€, mentre per le cifre superiori, il costo è di 1,50€.

Le ricariche effettuate tramite bancomat costano2,5€, se invece intendi trasferire del danaro da una carta paypal a un’altra, bisogna spendere 2€ di commissioni.

Vantaggi

La carta prepagata, è una sorta di conto corrente mobile, avendo a disposizione tutti i servizi bancari senza recarsi in banca per autorizzare operazioni. La carta essendo collegata al conto, si comporta come un qualsiasi dispositivo a debito, puoi però movimentare, solo, somme che sono disponibili su paypal. La carta può essere ricaricata con più dispositivi, rendendo facile ogni procedura, senza dover andare per forza presso un istituto bancario.

Costi e commissioni

La carta prepagata ha un costo di attivazione pari a 9,90€. Le ricariche hanno un plafond minimo di 10€ e massimo di 10.000€.

Qui di seguito ti riportiamo l’elenco dei costi e delle commissioni per l’utilizzo della carta.

Ecco i principali costi per la gestione della prepagata paypal:

  • oltre al costo della carta di 9,90 €, bisogna sommare anche 0,10 € per la sua attivazione, per un totale finale di 10 € complessivi.
  • Tutti i bonifici hanno una commissione di 2€, lo stesso costo anche per le ricariche effettuate dai punti Lottomatica, mentre su gli ATM, la ricarica costa 2,50€.
  • Il prezzo dei prelievi varia da 1,90€ se si usano gli ATM dell’unione europea, mentre su quelli extra UE vengono addebitati 3,90€. Sono, invece, gratuiti i prelievi sui bancomat della banca Sella.

Limitazioni nell’uso della carta

Esistono anche delle restrizioni o dei vincoli nell’utilizzo della prepagata e sono le seguenti:

  • 250€ per ogni prelievo giornaliero presso i punti Lottomatica;
  • si possono prelevare 500€ al giorno da ATM;
  • 10.000€ è la cifra massima che si può caricare in un mese, mentre in un anno solare, è possibile associare alla card una somma pari e non superiore ai 50.000€.

Scopri anche Lottomaticard Plus, sempre Lottomatica


Articoli correlati
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Anche Fineco si è allineata all’ennesimo sistema di pagamento. Stavolta si tratta di Fitbit Pay, che permette di pagare con il proprio smartwatch o tracker,…
Dove trovo il PIN della Carta Mooney
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
La carta Mooney è una carta di debito prepagata che ti permette di effettuare pagamenti online e in negozio, prelevare contanti e inviare denaro a livello i…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Apple Pay è un servizio di pagamento digitale che consente di effettuare acquisti online e in negozi fisici tramite il proprio dispositivo Apple, come iPhon…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
La carta N26 You è una delle migliori prepagate presenti attualmente sul mercato, ed offre agli utenti numerose funzionalità e…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
E’ assurdo come anche siti di un certo spessore, passino per codice promozionale N26, con addirittura tanto di bottoni da cliccare per vederlo, quello che n…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . 1 commento
Visto che in molti ieri mi hanno chiesto questa informazione, ho pensato di creare una tabella comparativa, per capire carta per carta, quanto costa un prel…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Bestshopping è un sito di cui parleremo spesso in questo sito, perché offre delle condizioni ultra-vantaggiose a chi è attento al risparmio e vuole racimola…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Tempo richiesto: 30 minuti. Per richiedere la carta Mediaworld Findomestic dovrai Il Punto vendita Recarti presso un punto vendita Mediaworld Il Consulente …
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Le carte di debito sono strumenti di pagamento elettronici che consentono di effettuare acquisti e prelievi di denaro contante, utilizzando il saldo disponi…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . 6 commenti
Aggiornamento: stavolta è ufficiale. Dal 27 Dicembre 2019 Google Pay è entrato a far parte dei sistemi di pagamento di Intesa San Paolo. Il tutto proprio gr…