• Home
  • Blog
  • Truffe Postepay: la solita roba vai tranquillo.

Truffe Postepay: la solita roba vai tranquillo.

Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Truffe Postepay: la solita roba vai tranquillo.

Ogni volta che ci si avvicina a periodi di acquisti al di sopra della norma, c’è qualche simpaticone che ne approfitta per amplificare le psicosi permanenti in molte delle nostre teste, ma devi stare tranquillo.

Questo genere di truffe, notoriamente ormai conosciute come Phishing, sono all’ordine del giorno ed è possibile incapparvi in qualsiasi momento.

Non c’è dunque un periodo dell’anno o una sorta di stagionalità. Il rischio è costante, ma come sempre, basta non aprire mai mail (ormai ben segnalate dai client di posta più utilizzati), in cui vi viene chiesto di inserire i tuoi dati, anche se le pagine in cui vieni rimandato dopo il clic nella posta (laddove accadesse per errore lo cliccassi), somigliano molto a quelle delle Poste o altri istituti di credito.

Se hai bisogno di accedere al tuo account della PostePay, fallo dall’app, o da internet, ma sempre in modo diretto, senza cliccare da link presenti non solo nella mail, ma anche in altri siti, questo compreso. E’ per questo che non ti linko il sito della Postepay.

Sei in grado benissimo di andare su Google, cercarlo, entrare e fare tutto ciò di cui hai bisogno.

Se hai domande particolari puoi commentare l’articolo, ma se hai problemi seri a riguardo, allora contatta l’assistenza di Postepay o su Facebook, su Twitter, o dal sito ufficiale. Non dare mai i tuoi dati a nessuno che si spaccia per un aggiustatore.. Buono Shopping con la tua prepagata preferita 🙂


Articoli correlati
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
E’ assurdo come anche siti di un certo spessore, passino per codice promozionale N26, con addirittura tanto di bottoni da cliccare per vederlo, quello che n…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Incredibile ma vero.. dopo anni in cui siamo stati abituati a vederci limitati negli acquisti per via del credito insufficiente, stavolta a limitarci sarà l…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . 1 commento
Che cosa sono i controlli Schufa? Si fa riferimento a tali verifiche quando si parla di affidabilità creditizia. La Schufa Holding AG, in particolare, è l’a…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Da oggi parte la nuova promozione lanciata da Enel X Pay che ti da la possibilità di abbattere i costi del canone mensile per 36 mesi! Direi che non è da…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Hype è una carta che da l’opportunità di usare Apple Pay per effettuare pagamenti in tutta sicurezza, a partire dall’età minima di 16 anni. Puoi effettua…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Una criptovaluta o crittovaluta è semplicemente una moneta digitale, basata su una combinazione cifrata, ossia una crittografia. Il termine deriva dall’ingl…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Chi ha intenzione di prelevare o versare denaro contante all’interno di un supermercato o di un centro commerciale può farlo grazie ad un nuovo servizio di&…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Quatta quatta, Epipoli, si sta affermando nel mondo delle carte prepagate. Io non ho ancora potuto vederla in nessuno dei luoghi che normalmente frequento p…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Per la prima volta, questa estate Google Pay è arrivato in Svizzera e fin da subito è stato reso disponibile da diversi sistemi collegati alle banche. Ad…
Scritto da Emanuele Tolomei. Pubblicato in . Lascia un commento
Il modo più semplice di pagare e di premiarsi American Express con Apple Pay ti permette, grazie alla tecnologia Touch ID, di pagare alla velocità della …
Torna su